Invasione di cavallette nelle spiagge: ecco le malattie che causano

CONTINUA A LEGGERE

    No feed items found.

Le spiagge, luoghi di relax e divertimento estivo, possono talvolta essere soggette a invasione di cavallette, causando fastidi e disagi ai bagnanti.

Le cavallette possono portare diverse malattie dannose per gli esseri umani. Alcune delle malattie trasmesse dalle cavallette includono:

  1. Febbre da virus: Le cavallette possono essere portatrici di vari virus, tra cui quelli che causano la febbre. Il contatto con le cavallette o le loro feci può trasmettere questi virus agli esseri umani.
  2. Infezioni cutanee: Le cavallette possono essere portatrici di batteri e parassiti che possono causare infezioni della pelle quando entrano in contatto con il corpo umano. Queste infezioni possono causare prurito, irritazione e in alcuni casi potrebbero richiedere cure mediche.
  3. Malattie respiratorie: Quando le cavallette sono presenti in grandi quantità, possono causare problemi respiratori negli esseri umani. Le particelle di polvere e le sostanze rilasciate dalle cavallette possono irritare le vie respiratorie e causare tosse, starnuti e difficoltà respiratorie.
  4. Malattie gastrointestinali: L’ingestione accidentale di cavallette o di cibo contaminato da esse pu√≤ portare a malattie gastrointestinali, come diarrea, vomito e dolori addominali.
  5. Zoonosi: Le cavallette possono essere portatrici di malattie zoonotiche, che sono malattie trasmissibili dagli animali agli esseri umani. Queste malattie possono essere causate da virus, batteri, funghi o parassiti presenti nelle cavallette.

√ą importante adottare precauzioni quando si √® esposti a un’invasione di cavallette, come evitare il contatto diretto con gli insetti, lavarsi le mani regolarmente e coprire cibi e bevande per prevenire il rischio di contaminazione. In caso di sintomi di malattia dopo l’esposizione alle cavallette, √® fondamentale consultare un medico per una valutazione e un trattamento appropriati.

Come debellarle le cavallette in spiaggia

Prima di adottare qualsiasi misura, è importante essere in grado di identificare correttamente le cavallette. Questi insetti sono di colore verde o marrone e possono essere abbastanza grandi. Hanno ali ben sviluppate e possono saltare per lunghe distanze. Se noti un grande numero di cavallette nelle vicinanze della spiaggia, è il momento di prendere delle precauzioni.

Una soluzione naturale per tenere lontane le cavallette √® l’utilizzo di repellenti a base di oli essenziali. Gli odori forti di oli come l’olio di menta, l’olio di lavanda o l’eucalipto possono disturbare e allontanare questi insetti. Applica qualche goccia di olio essenziale sulla tua pelle o diluiscilo in acqua e spruzza la soluzione intorno al tuo asciugamano o lettino da spiaggia.

Un altro metodo efficace √® l’utilizzo di schermi protettivi. Porta con te uno schermo da giardino leggero e pieghevole e posizionalo in modo strategico vicino al tuo posto in spiaggia. Questo schermo fisico impedisce alle cavallette di avvicinarsi troppo, permettendoti di rilassarti senza preoccupazioni.

Le cavallette possono essere disturbate dai rumori forti e dalla musica. Porta con te un altoparlante portatile e suona alcune canzoni o registrazioni di rumori forti. Questo potrebbe spingere le cavallette a cercare una zona pi√Ļ tranquilla, lasciando la spiaggia libera da loro.

Le cavallette possono essere attratte dai residui di cibo e rifiuti presenti sulla spiaggia. Assicurati di raccogliere e gettare correttamente i tuoi rifiuti in modo da non attirare questi insetti indesiderati. Mantenere la spiaggia pulita aiuter√† a ridurre l’attraente per le cavallette.

Le cavallette possono essere attratte dai colori vivaci. Quando vai in spiaggia, evita di indossare abiti troppo sgargianti o con stampe accese. Opta per colori pi√Ļ neutri per evitare di attirare l’attenzione di queste creature.

Se noti la presenza di cavallette sulla spiaggia, avvisa gli altri bagnanti. Informare le persone intorno a te può aiutare a mantenere un ambiente di gruppo consapevole, in cui tutti possono contribuire a respingere le cavallette.

Leggi anche