Se butti questi vecchi oggetti commetti un errore: ecco quanto possono valere oggi

CONTINUA A LEGGERE

Il concetto di collezione va a braccetto con l’idea di “vintage“, che definisce potenzialmente qualsiasi forma di oggetto che mantiene un valore di qualche tipo ed ├Ę sufficientemente “vecchia” da risultare valevole. Sono molti che hanno fatto fortuna vendendo vecchi oggetti, che anche a distanza di non cos├Č tanto tempo possono valere parecchio.

    No feed items found.

In particolare nell’ambito tecnologico, la forma di avanzamento ├Ę sempre pi├╣ evidente e rapida, al punto che a larghi tratti sembra sfuggire di mano alla maggior parte delle persone a tratti: oggetti che fino a pochi anni fa erano all’avanguardia oggi sono obsoleti.

Discorso diverso per i vecchi oggetti che magari hanno fatto parte della nostra infanzia o giovinezza, spesso legati anche ad un valore affettivo, ma anche ad uno prettamente economico. Quali sono gli oggetti che possono rivelarsi inaspettatamente molto remunerativi?

A partire da pezzi di telefonia iconici come il celeberrimo ed indistruttibile Nokia 3310, cos├Č popolare da diventare un meme legato alla sua resistenza: nonostante l’enorme diffusione avuta tra gli anni 90 e 2000, trovare un modello in perfetto stato con tanto di caricabatterie pu├▓ portare ad un guadagno di oltre 200 euro. Discorso ancora diverso per quanto riguarda i primi smartphone, come Iphone, che ha completamente rivoluzionato il concetto di dispositivo portatile multimediale, i primissimi modelli possono valere da diverse centinaia di euro fino ad oltre 1500 euro per uno in ottime condizioni, mentre un Ipod di prima generazione, probabilmente la pi├╣ famosa tipologia di lettore di musica digitale, oggi pu├▓ valere fino a 4 mila euro!

vecchi oggetti
Alcuni vecchi oggetti anche appartenenti a pochi decenni fa possono valere cifre molto elevate

Restando nel campo della musica, l’iconico Walkman, ossia il principale riproduttore a cassette portatiile, diffuso da Sony a partire dal 1979, ├Ę considerabile vintage a tutti gli effetti: un esemplare dell’epoca in ottimo stato vale pi├╣ di 500 euro.

Andando ancora più indietro nel tempo, restando nel campo della musica, i vecchi vinili sono ritornati in auge con vecchi e nuovi appassionati che grazie al web sono alla ricerca di pezzi particolarmente rari, come disco Diamond Dogs di David Bowie del 1974 mentre uno dei primi vinili dei Beatles può valere centinaia di migliaia di euro, mentre edizioni limitate di cantanti anche italiani come Vasco Rossi fanno comunque guadagnare cifre importanti, ad esempio la primissima stampa del disco Ma cosa vuoi che sia una canzone vale oggi più di 2000 euro.

Nel campo dei videogames un Gameboy Color, una delle prime console portatili dalla grande diffusione pu├▓ valere da 300 fino a 600 euro, con “picchi” di oltre 1000 euro.

Leggi anche