Rivoluzione alla Juventus! Giocatori che potrebbero partire quest’estate vediamo chi vuole trasferire squadra di Torino

Dopo una penalizzazione di 15 punti, uno scandalo finanziario che ha portato alle dimissioni della dirigenza del club e all’uscita dalla fase a gironi della Champions League, la Juventus sta cercando di cambiare radicalmente la propria rosa per la stagione 2023-2024. Il club torinese ha giĂ  nominato Gianluca Ferrero come presidente e Maurizio Scannavino come amministratore delegato, e la stampa italiana ha parlato di due dei migliori direttori sportivi italiani, Frederic Massara (Milan) e Cristiano Giuntoli (Napoli). Si parla di acquistarne due.

Allegri può cambiare. Molti giocatori se ne vanno.

Si ipotizza anche che Zinedine Zidane, Gian Piero Gasperini, l’allenatore che ha trasformato l’Atalanta in una potenza della Serie A, e Antonio Conte, che ha costruito una squadra che ha vinto nove titoli consecutivi di Serie A, possano succedere a Massimiliano Allegri nel giugno 2023, il cui contratto con il Tottenham scade la prossima estate. I due sono. Il club vuole anche rivedere il roster. Nella lista dei giocatori che potrebbero lasciare i bianconeri nel prossimo periodo di mercato ce ne sono alcuni in scadenza di contratto e altri che il club torinese vuole vendere per far quadrare il bilancio. La lista comprende Daniele Rugani, Weston McKennie (in prestito al Leeds United), Adrien Rabiot, Angel Di Maria, Carlo Pinsoglio, Juan Cuadrado, Manuel Locatelli, Alex Sandro, Denis Zakaria (in prestito al Chelsea), Arthur Melo (in prestito al Liverpool), Mattia De Sciglio, Marko Pjaca (in prestito all’Empoli), Dejan Kulusevski (in prestito al Tottenham), Paul Pogba, Luca Pellegrini (in prestito alla Lazio) e Dusan Vlahovic. Il Bayern Monaco è interessato all’attaccante serbo, disposto a vendere Serge Gnabry e a pagare 40 milioni di euro.

Nacho, Gundogan, Zaniolo e Firmino, tra i giocatori desiderati dal Torino

Per quanto riguarda gli acquisti, la lunga lista di giocatori della Juventus comprende David de Gea (portiere / Manchester United), Marco Carnesecchi (portiere / Atalanta, in prestito alla Cremonese), Stephane Singo (difensore destro / Torino FC), Benjamin Pavard (difensore destro / Bayern Monaco), Emil Holm (difensore destro / Spezia), Ivan Fresneda (difensore destro / Valladolid), Diogo Dalot (difensore destro / Manchester United), Hans Hateboer (difensore destro / Atalanta), Kalidou Koulibaly (difensore centrale / Chelsea), Chris Smalling (difensore centrale / AS Roma), Kevin Danso (difensore centrale / Lens), Josko Gvardiol (difensore centrale / RB Lipsia), Evan Ndicka (difensore centrale / Eintracht Francoforte), Strahinja Pavlovic (difensore centrale / RB Salisburgo), Dennis Hadzikadunic (difensore centrale / RCD Mallorca), Nacho Fernandez (difensore centrale / Real Madrid), Joakim Maehle (difensore sinistro / Atalanta), Alejandro Grimaldo (terzino sinistro / Benfica), Ramy Bensebaini (terzino sinistro / Borussia Monchengladbach), Ilkay Gundogan (centrale / Manchester City), Rodrigo De Paul (centrale / Atletico Madrid), Mateo Kovacic (centrocampista centrale / Chelsea), Sergej Milinkovic-Savic (centrocampista centrale / Lazio), Youri Tielemans (centrocampista centrale / Leicester), Davide Frattesi (centrocampista centrale / Sassuolo), Abdoulaye Doucoure (centrocampista centrale / Everton), Alexis Mac Allister (centrocampista centrale / Brighton), Serge Gnabry (ala destra / Bayern Monaco), Nicolo Zaniolo (centrocampista d’attacco / AS Roma, in prestito al Galatasaray), Kai Havertz (centrocampista d’attacco / Chelsea), Ademola Lookman (attaccante / Atalanta), Roberto Firmino (attaccante / Juventus), Lorenzo Lucca (attaccante / Pisa, in prestito all’Ajax), Luca Moro (attaccante / Sassuolo, in prestito al Frosinone) e Noah Okafor (attaccante / RB Salisburgo). Tuttavia, il loro arrivo è subordinato alla partenza del maggior numero possibile di giocatori della rosa attuale.

Leggi anche

    No feed items found.