Milan Lumezzane: dove vederla, formazioni, Sky o DAZN, orario streaming

CONTINUA A LEGGERE

    No feed items found.

Il Milan in piena “ricostruzione” dopo un’annata non soddisfacente appieno, affronta il Lumezzane, che proprio negli scorsi mesi √® ritornato a far parte del calcio professionistico. Si tratta della prima amichevole stagionale per i rossoneri impegnati nel ritiro estivo.

Archiviata la stagione 2022/23 che ha visto il Milan dover concedere lo scudetto conquistato la stagione precedente, ottenuto con ampio margine dal Napoli di Spalletti, la societ√† rossonera sta attraversando una profonda fase di rinnovamento, che parte dalla struttura societaria fino alla rosa: tra numerose ed anche prevedibili polemiche, Paolo Maldini, storica bandiera del Milan, a lungo nella dirigenza, confermato nelle vesti di manager del club e “volto” ufficiale, √® stato “tagliato” per differenze di vedute con la propriet√† statunitense, controllata dalla RedBird Capital Partners con presidente Jerry Cardinale.

Poche settimane dopo l’addio di Maldini, motivato dall’intenzione di procedere nella selezione dei calciatori facendo uso di tecnologie e metodologie maggiormente legate agli algoritmi, √® stato ufficialmente ceduto anche Sandro Tonali al Tottenham, anche in questo caso dietro forti proteste da parte di praticamente ogni forma di tifoso del Milan, seppur a fronte di una offerta a dir poco sostanziosa.

La societ√† rossonera ha comunque impiegato poche settimane per rimpinguare la rosa, e proprio il test amichevole con la Lumezzane, che anticipa la prima parte della stagione con annesso ritorno alla partecipazione in campionato: sono infatt arrivari vari rinforzi, come Luka Romero a parametro zero dalla Lazio, ma anche Ruben Loftus-Cheek e proprio poche ore fa √® stato ufficializzato l’arrivo di Tijjani¬†Reijnders, talentuoso trequartista / mezzala olandese, calciatore che √® stato acquistato dall’AZ Alkmaar, per sopperire alla cessione causa fine prestito e mancato riscatto di Brahim Diaz che √® ritornato al Real Madrid. E’ arrivato anche il portiere Sportiello, svincolato, oltre ai ritorno del giovane Colombo, dopo l’esperienza a Lecce.

C’√® quindi tanta curiosit√†, ma anche speranza in quello che si prospetta come nuovo corso, che secondo le intenzioni rese anche chiare dalla dirigenza, prevede un proseguo dell’avventura in Champions League con annesse entrate anche nei prossimi anni.

Il mercato del Milan non √® ancora concluso in entrata, con la dirigenza meneghina che sta attualmente considerando un nuovo centravanti da affiancare all’esperto Giroud non pi√Ļ giovanissimo, i nomi vagliati sono quelli di Morata, Beto in forza all’Udinese, ma anche Taremi, centravanti del Porto.

Milan Lumezzane
Loftus-Cheek, probabile titolare nella sfida Milan Lumezzane

L’amichevole in programma con il Lumezzane costituisce quindi un primo test abbastanza affidabile per “tarare” i nuovi acquisti ma anche comprendere lo stato della preprazione estiva che per forza di cose non pu√≤ essere al top, lo scontro con la compagine rossoblu, che √® di recente ritornata tra i professionisti pu√≤ rappresentare una vetrina importante anche per la societ√† in questione

Il Lumezzane infatti pochi anni fa era sostanzialmente una societ√† fallita, che √® dovuta ripartire dalla Promozione, e dopo l’accesso in Eccellenza tramite ripescaggio in poco tempo sotto la nuova dirigenza e con l’aiuto di elementi come Andrea Caracciolo che ha chiuso la carriera proprio con la casacca del Lume (dal 2020 al 2022), la societ√† si √® ritrovata a competere per un ritorno in Serie C dopo 6 anni dall’ultima volta, una vera e propria “rinascita” di un club nato quasi immediatamente dopo il secondo dopoguerra, rappresentando una certezza del pur influente contesto del calcio minore lombardo, che ha avuto tra le proprie fila nomi importanti del calcio italiano, ad esempio due attuali allenatori di successo ai tempi della carriera giocata come Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter e Vincenzo Italiano, suo omologo alla Fiorentina.

Nel 2022 proprio Andrea Caracciolo √® diventato presidente del club, dopo aver gi√† ricoperto il ruolo di direttore sportivo, ed √® stato proprio sotto la direzione dell’ex calciatore di Palermo e Brescia che il raggiungimento della Serie C √® stato raggiunto, vincendo il girone B della precedende edizione della Serie D dopo un campionato assolutamente dominato fin dal principio.

Milan Lumezzane, dove vederla

La prima sfida stagionale vedrà il Milan contrapporsi alla compagine di cui sopra, presso il proprio centro sportivo a Milanello, nella sfida amichevole che è in programma il prossimo giovedì 20 luglio alle 17:00.

La sfida sar√† visibile sia su DAZN per gli abbonati al servizio, che potranno utilizzare l’app ufficiale disponibile per praticamente ogni forma di dispositivo, ma anche su Sky per gli abbonati all’emittente, che trasmettera la sfida prestagionale sul canale 251.

Milan Lumezzane, probabili formazioni

Molta curiosit√† di “vedere i nuovi” in casa Milan, a partire da Loftus-Cheek e Reijnders che quasi sicuramente saranno presenti almeno per una parte della sfida in questione:

MILAN (4-2-3-1): Sportiello; Calabria, Gabbia, Caldara, Theo Hernandez; Pobega, Loftus-Cheek; Romero, Adli, Pulisic; Origi.

LUMEZZANE – In aggiornamento

La sfida anticipa un grande nugolo di amichevoli che saranno disputate in altri luoghi da altrettante compagini di Seire A, mentre il Milan dopo il test sarà pronto a volare negli Stati Uniti per una tournee prestagionale.

Leggi anche