Gratta e vinci: trova il lingotto d’oro e porta a casa una somma esorbitante, ecco quanto ha vinto

CONTINUA A LEGGERE

La formula del Gratta e Vinci pu√≤ essere assolutamente considerata un successo commerciale in ogni sua forma, in quanto √® riuscita a combinare la forma emotiva che si evidenzia quando si gratta il tradizionale biglietto corrispondente ad una lotteria ad estrazione istantanea, ad una forma di vittoria possibile di tipo schematico. Molti gratta e vinci sono divenuti anche culturamente famosi nel nostro paese grazie anche alla simbologia, √® il caso del lingotto, se si trova quello “giusto” √® possibile ottene una vera e propria fortuna.

    No feed items found.

Generalmente ogni forma di Gratta e Vinci comune fa ricorso ad un funzionamento che √® assolutamente improntato ad essere facilmente comprensibile: sono presenti schemi e settori “nascosti” dalla parte da grattare, molti concorsi di questo tipo permettono di ottenere una quantit√† di denaro pi√Ļ elevata a seconda della quantit√† di simboli trovati oppure anche pu√≤ essere fatto ricorso a numeri e cifre particolari che se “scoperte” e risultanti in combinazioni specifiche, possono essere assolutamente in grado di farci arricchire. Generalmente il regolamento presenta queste due funzioni effettive, ed √® sempre presente sul retro del biglietto, con tutte le specifiche possibilit√† di vincita dal punto di vista statistico.

Il Miliardario, uno dei Gratta e Vinci pi√Ļ famosi
Il Miliardario √® uno dei gratta e vinci pi√Ļ amati e “consumati”, oltre alla tradizionale forma di vittoria scoprendo i numeri presenti sui due pannelli, √® anche possibile trovare alcuni simboli per delle vincite ulteriori

Nello specifico una delle forme di gratta e vinci nota come Il Miliardario risulta essere una delle pi√Ļ amate e acquistate in senso assoluto in quanto √® concepito in una metodologia in grado di sviluppare grande attrattiva: lo scopo del gioco √® infatti doppio, ossia permette di vincere con una o due delle metodologie, la prima viene scoperta delle cifre presenti sotto il pannello ‚Äúnumeri vincenti‚ÄĚ, che indica ovviamente i numeri estratti dal biglietto: se questi risultano presenti in 1 o pi√Ļ volte nel pannello “i tuoi numeri”, la vincita corrisponde alle quantit√† di denaro presenti sotto i numeri che sono presenti su entrambi i pannelli, quindi se ad esempio √® presente il numero 22 e 53 su “numeri vincenti” ma anche su “i tuoi numeri”, si √® vinto la cifra corrispondente sotto ai numeri vincenti.

Ma questo gratta e vinci permette anche una forma secondaria ma non meno rilevante: trovando il simbolo della stella, si vincono 100 euro, se il simbolo √® un ferro di cavallo l’importo √® di 200 euro, se c’√® una moneta la vincita aggiuntiva 500 euro. Ma se √® presente il lingotto d’oro si vincono tutti gli importi presenti su tutti i numeri sotto la scheda ” i tuoi numeri “, a prescindere dalle vincite eventuali ottenibili attraverso il primo metodo.

Questo ha portato in alcuni casi a vincite a dir poco rilevanti, come quella evidenziata dalla vincita di un fortunato giocatore di questo specifico gratta e vinci che ha vinto ben 10 mila euro, attraverso un biglietto acquistato e giocato presso Tabaccheria del Corso, in Corso Umberto 59 a Pescara, lo scorso luglio proprio attraverso la forma del lingotto che è stata trovata nella scheda presente al centro del tagliando.

Leggi anche