Con queste app puoi valutare le tue monete antiche, vecchie lire e euro rari: scopri subito quanto valgono

CONTINUA A LEGGERE

Le monete riescono ad essere a dir poco incidenti da ogni punto di vista, sia da quello pratico che è ovviamente quello economico nello stato di cose tradizionale, ma anche da quello storico e collezionistico. Non è un caso assolutamente che la numismatica che si occupa della valutazione scientifica e storica risulti essere spesso legata alla collezione stessa di monete e banconote, appannaggio soprattutto di figure professionali. Però esistono oggi diverse app che possono permetterci di valutare monete di ogni tipo, a partire da quelle antiche, dalle vecchie lire ai recenti euro.

    No feed items found.

Secondo la numismatica infatti ci√≤ che rende una moneta interessante non √® solo l’et√† della stessa, ma anche altri fattori, come quelli improntati alla storia del paese che ha sviluppato le emissioni, al quale vanno aggiunti altri come la tiratura degli esemplari, lo stato di conservazione delle monete singole, eccetera.

Internet, fin dalla sua prima diffusione capillare, ha permesso una funzione di catalogazione e scoperta di dettagli magari inerenti sia alle valute conosciute che quelle pi√Ļ rare ed antiche, ma √® difficile in alcuni casi scoprire il valore effettivo di un pezzo che magari non abbiamo mai visto: grazie ai moderni smartphone ed app specifiche, √® sufficiente utilizzare la propria camera del dispositivo per ottenere in poco tempo una valutazione, una vera e propria interfaccia interna che consente anche di paragonare i propri esemplari con altri gi√† contenuti nel database di queste app, che viene generalmente aggiornato con regolarit√† cos√¨ da cambiare anche dal punto di vista delle valutazioni.

Una delle pi√Ļ amate in senso ampio del termine √® sicuramente CoinSnap, compatibile sia per i dispositivi Android che iOS, √® molto facile da utilizzare e prevede due forme di utilizzo, una gratuita, che presenta alcune limitazioni, ed una tramite abbonamento ad un costo mensile definito, che presenta in questo caso una forma di galleria illimitata di monete. L’utilizzo √® possibile attraverso la telecamera dello smartphone o del tablet, con il quale √® possibile fotografare tutti e due i lati della moneta, zoom compreso, dopo aver fatto questo √® sufficiente salvare le foto nell’app, cos√¨ da ottenere una forma effettiva di valutazione, che solitamente √® relativamente approssimativa, a seconda della qualit√† della foto e dalle condizioni della moneta.

app valutare monete
Esistono varie applicazioni per smartphone che permettono di comprendere in pochi attimi la valutazione media di un esemplare di moneta, indifferentemente dalla sua appartenenza storica

Funziona in modo analogo anche Maktun, che ha una galleria ancora pi√Ļ ampia di esemplari di monete ma anche di banconote, e che sfrutta la stessa funzionalit√†, approssimativanete: permette di caricare, salvare e gestire le proprie foto delle collezioni in nostro possesso, ma √® anche presente un’interfaccia interna che permette di condividere i file media salvati, ma anche interfacciarsi a portali di vendita o acquisto di monete. Anche in questo caso l’app √® presente sia per Android che per dispositivi Apple iOS, oltre ad essere scaricabile anche in formato apk per i dispositivi Android con uno store non aggiornato.

Sulla stessa falsariga anche Coinoscope, app estremamente popolare, anche questa funge secondo due tipologie, una a pagamento e l’altra ad un costo mensile tramite abbonamento, Coinoscope¬† come quelle sopracitate permette di utilizzare la propria telecamera esterna per riconoscere le monete.

Leggi anche